Un’estate con i classici

Per l’estate di quest’anno 2020, Au quartier latin raccomanda la lettura dei “classici” nel senso calviniano del termine, con la seguente introduzione:

Perché leggere i classici di Italo Calvino.

E poi leggere, rileggere i classici citati da Calvino, o i grandi romanzi del XIX secolo, con Stendhal, Flaubert e Balzac, o immergersi nella corrispondenza di Flaubert, troverete alcune analogie tra i suoi contemporanei e il nostro tempo…

Arrivederci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *